Cipe: pediatri donano derrate alimentari a Sant’Egidio

Roma – “I medici della Confederazione italiana dei pediatri (Cipe) del Lazio al fianco della Comunita’ di Sant’Egidio per supportare le famiglie piu’ bisognose. Al via stamani il progetto ‘Cipe Aiuta’: derrate alimentari sono state consegnate presso la sede di Sant’Egidio per essere poi smistate alle famiglie in difficolta’ economica”. E’ quanto si legge in una nota.

“Noi medici pediatri vediamo quotidianamente tante famiglie e abbiamo consapevolezza di quanto l’emergenza Covid-19 abbia messo in ginocchio i genitori dei nostri piccoli pazienti- commenta la dottoressa Maria Pia Graziani, responsabile del Comitato scientifico Cipe del Lazio- Per questo oggi abbiamo avviato la prima iniziativa di solidarieta’, attraverso la comunita’ di Sant’Egidio, che fara’ arrivare la spesa alle mamme e ai papa’ piu’ bisognosi. Roma ha un indice di poverta’ di per se’ gia’ alto, i Centri di ascolto hanno avuto ultimamente 80 mila richieste di aiuto- aggiunge- come Confederazione di pediatri del Lazio daremo il massimo supporto possibile per far arrivare il cibo in tavola ai bimbi e delle loro famiglie”.