Quantcast

Cisl Lazio: nuovo modello Rsa con accordo Regione

Roma – “Oggi e’ una giornata importante, senza voler dare troppa enfasi, perche’ e’ stato trovato un accordo per definire un nuovo modello di Rsa, un modello vecchio di circa trent’anni, grazie agli assessori competenti della Regione Lazio, Troncarelli e D’Amato.”

“In questo accordo c’e’ un approccio alla prossimita’ e al co-housing totalmente diverso da quelle che sono le realta’ diverse. Ci saranno 20 nuove Rsa pubbliche, 1000 nuovi infermieri, e riconsegnando al settore pubblico le residenze per anziani e fragili.”

“I punti fondamentali dell’accordo: nuove regole, nuovo modello di partecipazione con coinvolgimento dei familiari e dei sindacati”. Lo ha affermato Enrico Coppotelli, della Cisl Lazio, in apertura dell’incontro virtuale ‘Nuove Rsa pubbliche, investimenti straordinari su assistenza socio sanitaria’.