RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cittadini si mobilitano dopo attacco vandalico contro ‘Pecora Elettrica’

Roma – E’ gara di solidarieta’ a Roma tra i cittadini di Centocelle dopo il blitz avvenuto la notte del 25 aprile nella libreria-caffetteria ‘La pecora elettrica’, in via delle Palme. Su Facebook diversi cittadini chiedono come poter aiutare i titolari dell’attivita’ in cui ignoti hanno piazzato un ordigno artigianale davanti alla serranda e hanno poi sottratto un pc e il contenuto della cassa, quantificabile in poche decine di euro.

Forte la solidarita’ dei commercianti di Centocelle che hanno espresso vicinanza ai titolari della libreria attivando anche una raccolta fondi. Al vaglio dei Carabinieri, le telecamere della zona che potrebbero aver immortalato la fuga o l’arrivo della mano che intorno alle 3, ha posto un ordigno artigianale davanti alla serranda del locale. L’esplosione, ha divelto la serranda e innescato un incendio che ha seriamente danneggiato gli interni.

I militari del Ris intervenuti per i rilievi del caso, hanno constatato che le telecamere dell’attivita’ commerciale attigua a ‘La pecora elettrica’ puntavano verso terra, non e’ chiaro se a causa di un guasto o di una manomissione. Al momento le indagini restano a 360 gradi, dal furto fino al gesto intimidatorio di matrice politica.