Quantcast

Civica Calenda, Nanni: necessario piano regolatore segnaletica stradale

Roma – “Oggi durante la seduta di commissione Lavori pubblici ho chiesto di convocare una commissione congiunta con la Mobilità per fare il punto sugli interventi da realizzare sulla sicurezza stradale”. Così in una nota Dario Nanni, consigliere comunale della Lista Civica Calenda in Campidoglio.

“I dati purtroppo- prosegue Nanni- continuano a dirci che su questi temi non si può assolutamente abbassare la guardia: anche ieri, in via Walter Tobagi, il conducente di un’auto si è dato alla fuga dopo aver investito una signora anziana che versa in gravissime condizioni.”

“Nel 2020 ci sono stati a Roma oltre 8mila incidenti stradali con oltre 100 morti, un anno nel quale, va ricordato, la circolazione stradale è stata preclusa totalmente o parzialmente, per mesi, dalle prescrizioni sulla pandemia. Nel 2019 invece, senza periodo di chiusura, i sinistri nella capitale erano stati il 50% in più, oltre 12mila”.

“Come Lista Civica Calenda proporremo tutta una serie di interventi: la messa in sicurezza di strade e intersezioni stradali pericolose; la realizzazione di rotatorie che oltre ad aumentare la sicurezza stradale riducono i tempi di percorrenza e di conseguenza le emissioni inquinanti; l’utilizzo dei proventi dell’art. 208 del Codice della strada; interventi per i cosiddetti utenti deboli, a partire dai luoghi sensibili come in prossimità di scuole, centri anziani e impianti sportivi; maggiori controlli sull’utilizzo di monopattini e minicar; un piano regolatore della segnaletica stradale.”

“Anche in questo caso- conclude Nanni- cercheremo di fare quello che abbiamo sempre detto, un’opposizione attenta che controlla ogni singolo atto e attività, ma che cerca di dare anche un contributo concreto alla città”. (Agenzia Dire)