RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Codacons: cittadini devono essere risarciti per danni e disagi Tmb Salario

Roma – “Il rogo scoppiato nell’impianto dei rifiuti sulla via Salaria sta causando disagi immensi alla popolazione e danni per milioni di euro a famiglie e attivita’ commerciali”. Lo denuncia in una nota il Codacons, pronto ad avviare le dovute iniziative legali a tutela dei residenti.

“Tutti i cittadini residenti nel quartiere Salario e nel quadrante nord-est della citta’ devono essere indennizzati per i danni e i disagi che stanno subendo in queste ore. Si tratta di migliaia e migliaia di persone costrette a chiudersi in casa e a non poter uscire a causa del fumo acre che ha invaso la zona, e ripercussioni si stanno registrando anche sul fronte delle attivita’ commerciali della zona. Tutto cio’ mentre ancora non si conoscono possibili ripercussioni sul fronte della salute pubblica”.

“Il Codacons ha deciso pertanto di scendere in campo offrendo assistenza legale a tutti gli interessati ai fini delle legittime richieste risarcitorie, una volta accertate le responsabilita’ dell’incendio”.

A partire dalle prossime ore l’associazione pubblichera’ sul proprio sito web il modulo attraverso il quale cittadini e attivita’ commerciali danneggiati dai fatti odierni potranno costituirsi parte offesa nelle indagini che saranno avviate dalla magistratura”.