RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Codacons: da gennaio limitazioni a veicoli inquinanti

Più informazioni su

Roma – “Qualsiasi provvedimento che limiti la circolazione della auto diesel senza prevedere adeguati contributi in favore dei cittadini per la sostituzione delle vetture piu’ inquinanti, rappresenta un danno per gli automobilisti e sara’ oggetto di class action da parte del Codacons contro la Regione Lazio”. Lo afferma l’associazione Codacons commentando il pacchetto di misure previste dalla Regione Lazio sul miglioramento della qualita’ dell’aria a Roma, nei comuni vicini, e nella valle del Sacco.

“E’ giusto tutelare l’ambiente e combattere lo smog ma, a fronte della pesante limitazione alla circolazione a partire dal 2019, devono essere necessariamente previsti adeguati contributi per la sostituzione delle auto piu’ inquinanti; in caso contrario si configurerebbe un danno patrimoniale evidente a carico della categoria dei proprietari di auto diesel- spiega il Codacons- Attendiamo di capire l’entita’ dei fondi che saranno stanziati al riguardo e, se risulteranno insufficienti o inadeguati, sara’ inevitabile promuovere una class action contro la Regione Lazio per conto di tutti gli automobilisti danneggiati dalle misure annunciate oggi”.

Più informazioni su