RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Codacons: “Risarcimento Trony vada ai cittadini”

Più informazioni su

«La decisione di destinare i 110mila euro di risarcimento messi a disposizione da Trony per pagare gli straordinari ai vigili urbani e per migliorare la viabilità della zona di Ponte Milvio, non piace affatto al Codacons». Lo comunica l’associazione di consumatori in una nota. «Se sarà confermata la scelta del Comune di Roma, la somma stanziata da Trony non andrebbe ai cittadini ma alla città, e i danni e i disagi subiti dagli utenti rimarrebbero impuniti – dichiara il presidente del Codacons Carlo Rienzi – Riteniamo che questi 110mila euro debbano essere interamente destinati a indennizzare i singoli cittadini che hanno subito danni materiali a causa dell’apertura del megastore, e non a migliorare la viabilità di Ponte Milvio, provvedimento che di fatto apporterebbe indubbi benefici alla stessa catena commerciale». «Senza contare – continua Renzi – che gli straordinari dei vigili sarebbero stati comunque da pagare, dal momento che è un dovere remunerare prestazioni straordinarie di tale tipo. Rivolgiamo oggi un appello al sindaco Gianni Alemanno, affinchè riveda la sua decisione, preoccupandosi prima dei cittadini e poi delle strade. In caso contrario, sarà inevitabile una raffica di cause in tribunale contro Trony e contro i responsabili dei disagi, da parte di automobilisti e utenti che il 27 ottobre scorso hanno subito danni».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.