Colleferro, Buschini: denunceremo a autorità tutti post odio su Willy

Roma – “Segnaleremo alle autorita’ tutti i post, i messaggi social offensivi, oltraggiosi che riguardino Willy Monteiro Duarte”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini a margine dei lavori dell’Assemblea.

“La morte di Willy sta avvenendo anche attraverso i social, con dementi che tirano fuori odio ed espressioni pazzesche verso un ragazzo di 21 anni- ha spiegato Buschini- E’ vergognoso che sia possibile pubblicare qualunque cosa, e’ vergognoso che ci si possa sentire impuniti usando strumenti come facebook o twitter. Sono urgenti regole severe, chiare non per imbrigliare la liberta’ di espressione, ma per regolamentare un mondo, come e’ la rete, i social che tanti danni possono fare alle coscienze di tutti noi e nei piu’ giovani in particolare”.

“Le offese, il rancore che sta emergendo da piu’ parti, anche da persone che pubblicano propri video per scagliarsi contro Willy sono pazzeschi e gravissimi. Il Parlamento- ha concluso Buschini- adotti nuovi strumenti di regolazione e repressione per aiutare magistratura e Polizia Postale nel loro lavoro, e i social fermino immediatamente questi criminali”.