Colleferro, Pd: parte campagna ‘Non restare indifferente’

Roma – “Dalla direzione provinciale di oggi parte la campagna ‘Non restare indifferente’: e’ ora che i partiti tornino ad essere vere sentinelle sul territorio, e a svolgere un ruolo di argine a sostegno dei valori della liberta’, tolleranza e del rispetto per il prossimo”. Cosi’ sul suo profilo Facebook il segretario del Pd della provincia di Roma, Rocco Maugliani, in merito alla direzione provinciale allargata ai segretari di circolo e amministratori che si tiene oggi dopo i drammatici fatti di Colleferro e il tragico omicidio di Willy Monteiro Duarte.

“Bullismo, razzismo, intolleranza e microcriminalita’- continua Maugliani- non devono trovare piu’ spazio nelle nostre comunita’. A nome della segreteria proporro’ al Pd della provincia di Roma di promuovere una campagna dei nostri territori per attivare un gruppo di lavoro, di cui faranno parte i portavoce dei coordinamenti territoriali, i rappresentanti della consulta degli amministratori, dei Forum della Legalita’ e dell’Immigrazione e del dipartimento Giustizia, coordinati da alcuni membri della segreteria.”

“In accordo con i segretari dei nostri circoli, il gruppo si occupera’ di ricevere ed esaminare segnalazioni di situazioni controverse presenti nei nostri comuni per accendere su di esse l’attenzione delle istituzioni e prevenire episodi tragici come quello accaduto a Colleferro. Willy ci ha fatto capire che troppe persone, per paura, per abitudine, girano le spalle o restano a guardare senza la forza di intervenire. Per questo chiameremo questa campagna ‘Non restare indifferente!’. Raccoglieremo tutte le segnalazioni, di iscritti e non, che arriveranno alla casella di posta elettronica ‘nonrestareindifferente@hotmail.com’. Noi ci siamo, e siamo pronti a fare la nostra parte”.