Quantcast

Colosimo: atto grave aver tolto parola a Garante Infanzia Lazio

Roma – “Aver tolto la parola al Garante dell’Infanzia durante la riunione della Commissione del Diritto allo studio e’ un atto grave e soprattutto irrispettoso verso una figura super partes che ha avuto solo la ‘colpa’ di mettere in evidenza e di chiedere spiegazioni sui provvedimenti non presi della Giunta Zingaretti.”

“Mettere il bavaglio a chi fa solo il proprio dovere e’ un atteggiamento che denota un puerile rifiuto delle critiche. Invitiamo, dunque, il Garante Marzetti a non farsi intimidire e di continuare nella sua lodevole difesa del diritti degli studenti della Regione”. È quanto dichiara il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Chiara Colosimo.