Quantcast

Comandante legione Carabinieri Lazio De Vita visita caserma Frignani

Più informazioni su

Roma – Questa mattina il Generale di Divisione Antonio de Vita, Comandante della Legione Carabinieri ‘Lazio’, si è recato in visita presso il Comando Provinciale Carabinieri di Roma.

L’alto ufficiale è stato ricevuto nella storica sede della Caserma ‘Giovanni Frignani’ di piazza San Lorenzo in Lucina dal Comandante Provinciale, Generale di Brigata Lorenzo Falferi, dove, nel rispetto delle misure di contenimento del Covid, ha incontrato il Comandante del Reparto Operativo di Roma, i Comandanti dei Gruppi Carabinieri di Roma, Frascati ed Ostia, nonché gli altri Ufficiali della sede e una rappresentanza di tutti i reparti dell’Arma della Provincia. Così in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.

Il Generale de Vita, nel corso della visita, ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto da tutti i Carabinieri che, con la loro costante e capillare presenza sul territorio, hanno l’onere e l’onore di garantire elevati standard di sicurezza ai cittadini, rimanendo costantemente in ascolto per intercettare eventuali situazioni di disagio.

Il Comandante della Legione ha anche ricordato come i Carabinieri siano diventati ancor di più punto di riferimento per il cittadino nel lungo e difficile periodo di pandemia da Covid-19, un rapporto di vicinanza che deve essere mantenuto e coltivato quotidianamente, fornendo risposte adeguate e rapide alle istanze rivolte dalla popolazione.

Grande soddisfazione è stata espressa anche per l’ottimo lavoro svolto, a tutti i livelli, dai Carabinieri nella città di Roma e nella Provincia, frutto di un impegno costante e incessante sul territorio.

Un plauso particolare è stato rivolto dal Generale de Vita alla rappresentanza di Ufficiali, Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri presenti per la dedizione profusa per l’ottima riuscita dei servizi di prevenzione, vigilanza e sicurezza in occasione del recente G20. (Agenzia Dire)

Più informazioni su