Quantcast

Comune Roma: campagna contro violenza, al via bando artistico

Roma – Comunicare la concreta possibilita’ del superamento della condizione di violenza contro le donne. Con questo obiettivo Roma Capitale, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunita’, ha ideato la campagna di comunicazione “Manifesti d’artista. 1522 – Roma per le donne”: l’immagine-guida dell’intera iniziativa sara’ selezionata attraverso un bando rivolto agli artisti della citta’ e conterra’ la frase “Scelgo la liberta’”.

L’avviso pubblico per la selezione dell’immagine-guida della campagna, disponibile da ieri sul sito di Ze’tema Progetto Cultura srl, si rivolge alle studentesse e agli studenti, nonche’ agli ex studenti da due anni, di arte visiva delle Scuole e Accademie di Arte di Roma con formazione post diploma. Per partecipare c’e’ tempo fino alle ore 12:00 del 15 ottobre.

La campagna di comunicazione, che sara’ realizzata in collaborazione con Ze’tema Progetto Cultura srl in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre 2020, vuole contribuire alla ridefinizione dell’immaginario collettivo legato alla violenza maschile contro le donne, scardinandolo dalla vittimizzazione e affermando messaggi positivi di empowerment e di autodeterminazione.

Al centro ci sara’ la promozione del numero nazionale 1522, gratuito e attivo 24 ore su 24, come canale da chiamare per entrare in contatto con i Centri Antiviolenza di Roma Capitale. Cosi’ in un comunicato il Comune di Roma.

L’opera vincitrice dell’artista che sapra’ meglio interpretare il messaggio e l’obiettivo dell’iniziativa sara’ protagonista della campagna che prendera’ vita sugli impianti di affissione di Roma Capitale dal 23 novembre al 20 dicembre con possibilita’ di proroga e sugli altri mezzi di comunicazione coinvolti in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2020.

Ulteriori 19 opere, tra quelle partecipanti al bando, piu’ la vincitrice, daranno vita alla mostra che si terra’, dal 23 al 29 novembre, presso l’Auditorium Parco della Musica.

L’intero progetto, che comprendera’ anche incontri e momenti di informazione e condivisione, mira a sensibilizzare in particolare i giovani verso il tema della violenza di genere e promuovere presso l’intera cittadinanza la conoscenza dei servizi antiviolenza capitolini, favorendo la costruzione di un immaginario positivo dell’universo femminile e del rapporto tra i sessi.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dedicato ai bandi pubblici di Ze’tema Progetto Cultura srl: https://gareappalti.zetema.it/PortaleAppalti/it/ppgare_avvisi_list a.wp?actionPath=/ExtStr2/do/FrontEnd/Avvisi/view.action¤tFra me=7&codice=A00009