Quantcast

Conference League, Albania rispedisce in Italia 80 hooligans

Roma – Non è stata una notte pacifica quella di Tirana, dove stasera si gioca la finale di Conference League tra Roma e Feyenoord. Scontri tra tifosi di entrambe le squadre e polizia locale si sono ripetuti in tutta la città.

La polizia di Tirana ha reso noto in un comunicato che sono 60 i tifosi di Roma e Feyenoord fermati a seguito degli incidenti in varie zone della città. Di questi 48 sono di nazionalità italiana e 12 olandesi.

Nelle prime ore di questa mattina sono arrivati nella in Albania centinaia di altri tifosi e altri migliaia sono previsti, anche senza biglietto, per assistere alla sfida. La polizia ha reso noto di aver proceduto a rimpatriare 80 tifosi della Roma in traghetto, “in quanto considerati pericolosi hooligans”. (Agenzia Dire)