Corbucci-Fermariello: preoccupati per qualità vita residenti San Lorenzo

Roma – “Siamo molto preoccupati per la qualita’ della vita dei residenti di San Lorenzo, che da mesi stanno denunciando il frastuono notturno selvaggio e assordante, diventato ormai insostenibile, soprattutto a causa di rave improvvisati ed illegali, che violano le normative d’impatto acustico e l’occupazione di suolo pubblico, trasformando largo degli Osci in una vera e propria discoteca a cielo aperto e sotto le finestre dei residenti”.

“Non basta che la sindaca se ne vada a passeggio per il quartiere, il suo compito e’ quello di fare rispettare le regole e di far convivere la movida con la quiete degli abitanti di San Lorenzo”. Lo dichiarano in una nota Riccardo Corbucci e Carla Fermariello, esponenti della segreteria del Partito Democratico di Roma.

“Nel ringraziare le forze dell’ordine per i controlli sugli alcolici consumati fuori dagli orari consentiti e per gli arresti per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, ci auguriamo che il Campidoglio voglia vigilare anche su chi viola totalmente le regole, rendendo insopportabile la notte dei residenti”, concludono i due esponenti dem.