Quantcast

Coronavirus, Borrelli presenta i dati del 14 aprile

Roma – “Da ieri registriamo 657 persone positive in più, che portano il totale delle persone attualmente positive a 104.291. Di queste, i pazienti in terapia intensiva che necessitano di supporto respiratorio sono 3.186 ovvero 74 in meno rispetto a ieri. I pazienti ricoverati con sintomi lievi sono 28.011, cioè 12 in meno di ieri, mentre le persone in isolamento domiciliare con sintomi lievi o senza sintomi sono 73.094, quindi il 70% del totale. Purtroppo nelle ultime 23 ore abbiamo registrato 602 decessi, motivo per cui da inizio epidemia abbiamo perso 21.067 persone. Da ieri abbiamo registrato anche 1.695 guarigioni, perciò il totale delle persone guarite è salito a 37.130”.

“I migranti che sbarcheranno nei prossimi giorni in Italia dovranno fare la quarantena sulle navi o in strutture a terra. Oggi c’è stata un’altra riunione, la task force sta lavorando con grande impegno ma non posso dire alcunchè sui lavori di oggi, non sarebbe corretto fare alcuna rilevazione, sarà il presidente della task force a decidere cosa, quando e come comunicare. Non so rispondere alla domanda sulle vacanze e credo che nessuno sappia rispondere in questo momento”.

“Voglio ricordare e ringraziare il presidente del Parlamento Ue, David Sassoli, per le belle parole che oggi ha avuto nei confronti dei nostri volontari di Protezione Civile. Ha definito il nostro volontariato come il cuore pulsante dell’Italia più bella, una risorsa alla quale non possiamo rinunciare: è proprio così e lo ringrazio per aver voluto ricordare i nostri volontari”. Queste le parole di Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, durante la conferenza stampa odierna sul Coronavirus in Italia.

Nuovi contagiati: 2.972
Contagiati totali: 162.488
Incremento netto positivi: 657
Attualmente positivi: 104.291
Decessi oggi: 602
Decessi totali: 21.067
Guariti oggi: 1.695
Guariti totali: 37.130
Terapia intensiva: 3.186
Ricoverati con sintomi: 28.011
Isolamento domiciliare: 73.094