Coronavirus, venerdì 20 novembre: sono 2.667 i nuovi casi nel Lazio. La mappa delle Asl

Roma – “Oggi nel Lazio, su quasi 27mila tamponi, si registrano 2.667 casi positivi, 41 decessi e 421 guariti. Rimane sotto al 10% il rapporto tra i positivi e i tamponi”. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, aggiungendo che “il Lazio e’ tra le grandi regioni quella con valore RT piu’ basso grazie alle tempestive misure adottate e al rigore nei comportamenti che deve necessariamente proseguire. Guai a cantare vittoria, il percorso e’ ancora lungo”.

A Roma i nuovi casi sono 1.470. Nella Asl Roma 1 sono 483 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Quarantasette sono ricoveri. Si registrano otto decessi di 69, 73, 79, 80, 81, 82, 87 e 87 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 646 i casie si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Duecentosettantacinque i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi di 68, 68, 69, 74, 75, 79, 80, 81 e 82 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 341 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano cinque decessi di 82, 85, 87, 91 e 99 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 24 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 73, 84 e 88 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 292 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 61 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 255 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sono undici i casi con link a RSA Mater Dei di Ariccia e quattordici i casi con link a casa di riposo Maria Clarac a Monte Porzio Catone. Sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registra un decesso di 64 anni con patologie.

Nelle province si registrano 626 casi e quattordici decessi. Nella Asl di Latina sono 274 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano sei decessi di 75, 78, 81, 83, 85 e 94 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 188 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 46, 64, 75, 76 e 83 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 79 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 82 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 85 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano due decessi di 61 e 84 anni con patologie.