Quantcast

Corrado: sostegno M5S a Raggi se c’è dialogo con centrosinistra

Roma – Per ora il Movimento 5 Stelle sostiene il bis di Virginia Raggi per il Campidoglio. E restera’ su questa posizione, a meno che non si apra un dialogo col centrosinistra. Valentina Corrado, neo assessora agli Enti Locali e al Turismo della Regione Lazio nonche’ grillina della prima ora molto vicina a Luigi Di Maio, nel corso di un’intervista all’agenzia Dire apre uno spiraglio alla possibilita’ di un accordo, sulla scorta di quanto avvenuto in Regione Lazio.

“Se si fa un ragionamento legato a una visione, laddove ci siano i presupposti da entrambe le parti su Roma di sedersi e ragionare su una prospettiva futura per obiettivi da realizzare per la citta’ e per proseguire il lavoro enorme avviato dal M5S, questo e’ sempre auspicabile, perche’ bisogna mettere al centro l’interesse collettivo- ha spiegato la pentastellata- Se ci sono le possibilita’ di fare un percorso insieme e’ sempre una cosa positiva per i cittadini”.

Ma “se i presupposti non ci sono, non vedo per nulla anomalo il percorso elettorale parallelo di corsa per il Campidoglio del sindaco uscente, che e’ stata la prima complessa e vera esperienza nelle istituzioni che il M5S si e’ trovata a governare e che legittimamente vuole proseguire un lavoro che comincia a fare vedere i primi frutti all’esterno.”

“Allo stesso modo e’ legittimo che dall’altra parte ci sia il centrosinistra che vuole correre con un proprio candidato, l’importante e’ mettere al centro dei programmi elettorali le risposte da dare ai cittadini”.

Quindi “il M5S- ha concluso Corrado- sostiene Virginia Raggi e cosi sara’ se le due parti non decideranno di sedersi, valutare alternative o appoggiare il sindaco uscente. Dialogare e’ sempre positivo mantenendo le reciproche differenze, come accade in Regione Lazio, dove non e’ avvenuta una fusione ma un percorso da fare insieme con obiettivi comuni”.