Corrotti: dopo 584 giorni Raggi si ricorda di assessore rifiuti

Roma – “Dopo ben 584 giorni dall’ultimo assessore ai rifiuti, la Raggi sembra pescare dal VI Municipio Katia Ziantoni come erede di Pinuccia Montanari. Una scelta, a pochi mesi dalla campagna elettorale, che sembra piu’ una nomina strategica che una decisione per il bene della citta’. Probabilmente la Raggi, dopo lo scontro interno al Movimento 5 Stelle sulla sua ricandidatura, ha creduto necessario accontentare quei pochi rimasti a lei fedeli”. Cosi’ in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio.