RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Corsetti: autorizzazioni Tibus scadute da due anni è mezzo

Roma – “Nessuno mette in discussione l’interesse e la necessita’ per Roma di avere una stazione di bus con destinazioni nazionali e internazionali per il trasporto di passeggeri. In tal senso il servizio svolto dalla Tibus non e’ in discussione. Il vero problema sono le autorizzazioni, scadute da due anni e mezzo, ad esercitare tale servizio nell’area antistante la stazione Tiburtina”.

“E’ bene rammentare che in data 31/03/2016 con lettera prot. QG 10817 il Dipartimento Mobilita’ e trasporti ha comunicato alla Tibus srl la volonta’ di non rinnovare le concessioni e di riacquisire le aree pubbliche oggetto della convenzione, nonche’ le infrastrutture necessarie all’espletamento dei servizi di autostazione. Peraltro in una memoria di giunta datata 3/10/2016 si sottolinea che la Tibus srl occupa abusivamente l’area dell’autostazione Tiburtina”.

“Per giunta dopo un sopralluogo dei tecnici del Dipartimento e’ stato rilevato che la societa’ in questione ha esteso la propria attivita’ anche in Largo Guido Mazzoni occupando un’area ben piu’ ampia di quella concessa nel 1999”. Cosi’ in un comunicato Orlando Corsetti, consigliere capitolino Pd.