Quantcast

Corsetti-Marin: via mezzi Ama da strade tutelate Trastevere

Roma – “Da mesi segnaliamo che i mezzi Ama utilizzati per la pulizia e l’asporto rifiuti nel rione Trastevere e nel quartiere Gianicolense, non usufruendo di un’idonea sede di deposito, vengono posteggiati, sporchi e maleodoranti, lungo i cigli di via Giuseppe Garibaldi e via Goffredo Mameli, sotto le finestre degli sfortunati residenti di quelle strade.”

“Si e’ per questo creata, nel tempo, una situazione di degrado e di grave disagio per i cittadini derivante sia dai rumori delle accensioni dei mezzi, ad ogni ora del giorno e della notte, che dalle nauseabonde esalazioni degli stessi che rendono l’aria irrespirabile ed attirano animali ed insetti.”

“Dopo aver tentato di coinvolgere anche la Sindaca Raggi sulla questione, questa mattina e’ stata convocata sull’argomento la commissione capitolina Trasparenza durante la quale abbiamo proposto di utilizzare per la sosta dei mezzi Ama un’area di proprieta’ comunale in viale delle Mura Portuensi, costituita da un grande piazzale e da un capannone limitrofo, attualmente a disposizione del Comando della Polizia Locale per il ricovero delle autovetture di servizio.”

“Tutte le forze politiche presenti in commissione si sono dette favorevoli alla soluzione che ha ricevuto il parere favorevole anche degli uffici interessati.”

“Auspichiamo, quindi, che ci si attivi immediatamente organizzando uno specifico sopralluogo per passare a una fase operativa che porti allo spostamento dei mezzi dall’attuale posteggio che offende luoghi di pregio storico e ad alta vocazione turistica e che compromette la vivibilita’ dei residenti del rione Trastevere”. E’ quanto dichiarano Orlando Corsetti consigliere capitolino del Pd e Stefano Marin, presidente della commissione ambiente del Municipio I.