Cossutta: emendamento su Casa Donne ottima cosa se votato

Roma – “Abbiamo saputo che alla Camera e’ stato presentato un emendamento al Milleproroghe per garantire il proseguimento delle attivita’ della Casa Internazionale delle Donne. È un emendamento che, se votato, per noi avra’ un risultato positivo, perche’ da tempo aspettiamo una soluzione. Ma e’ il relatore dell’intera maggioranza in Parlamento che lo ha proposto, la Raggi non l’abbiamo mai sentita.”

“Da piu’ di un anno attendiamo dalla sindaca di Roma una risposta al problema della transazione economica per la risoluzione definitiva del debito e la richiesta nella Convenzione di un comodato gratuito per il riconoscimento del valore sociale delle attivita’ della Casa, come di tutti gli altri luoghi delle donne”. Questo il commento a caldo all’agenzia Dire della presidente della Casa Internazionale delle Donne di Roma, Maura Cossutta, alla notizia dell’emendamento condiviso tra il M5s e le altre forze politiche presentato in Parlamento per salvare il progetto di via della Lungara 19 a Roma.