RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

CULTURA, SEL LAZIO: “CARO SINDACO PARLIAMO DI BIBLIOTECHE”

Più informazioni su

“Uscire dalla crisi rilanciando la cultura nel Lazio, partendo dal confronto diretto con candidati sindaco e futuri consiglieri che dovranno amministrare le città che andranno al voto il prossimo 6 e 7 maggio nella nostra Regione”. E’ quanto dice Guglielmo Abbondati Coordinatore Regionale di Sel che ha presentato questa mattina la campagna Caro Sindaco parliamo di Biblioteche tour insieme a Fabio Bonanno Responsabile Regionale Cultura e Paesaggio ed Antonella Agnoli autrice di diversi saggi sul rilancio della biblioteca ultimo dei quali è ‘Caro Sindaco parliamo di biblioteche’.

“Ringrazio Antonella Agnoli – dice Fabio Bonanno – perché senza la sua disponibilità questo progetto non si sarebbe potuto realizzare. Sel ha individuato la Cultura come uno degli asset strategici per uscire dalla crisi a Roma e nel Lazio. Molte delle amministrazioni che sono chiamate al voto saranno purtroppo costrette a fare i conti con il drastico taglio dei fondi per la cultura operati dalla Giunta Polverini. Parliamo del 75% in meno per i servizi culturali rappresentati dalla rete regionale di musei e biblioteche”.

“La ricerca e la proposta sulle biblioteche condotta da Antonella Agnoli – spiega Bonanno – consente, spesso a costo zero, di dare una nuova prospettiva a questi luoghi che devono diventare infrastrutture della democrazia e dell’informazione, presidi di cultura e socialità. Per questo chiederemo ai candidati Sindaco che sosteniamo alle amministrative di maggio di prendere impegni precisi in tal senso”.

“Ho accolto con entusiasmo la proposta di Sinistra ecologia libertà – ha spiegato Antonella Agnoli – perché credo sia importante oggi percorrere tutte le strade che possano facilitare l’incontro tra le mie proposte e gli amministratori. Trovo davvero interessante che un partito politico abbia deciso di intraprendere un percorso di 4 tappe nel Lazio e che tante e tanti candidati e amministratori abbiano manifestato interesse ad affrontare questi temi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.