RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cutrufo: “Piena collaborazione tra le categorie dei balneari ed il Campidoglio”

Più informazioni su

Si è svolto l’incontro tra i rappresentanti dei balneari ed il vicesindaco di Roma Capitale Mauro Cutrufo nel corso del quale «si è ribadita la piena collaborazione tra le categorie dei balneari ed il Campidoglio in relazione all’organizzazione della riscossione del contributo di soggiorno». È quanto si legge in una nota del vicesindaco di Roma. «Come è noto il Campidoglio attende dal contributo di soggiorno che si rivolge agli ospiti turisti della Capitale, importanti risorse da investire per il miglioramento dei servizi alla città – ha affermato il Cutrufo al termine dell’incontro – I 70 milioni di euro complessivi previsti dal contributo di soggiorno verranno utilizzati per i servizi che riguardano Roma, quindi per la spesa corrente». «Il 5% di tale introito, circa 4 milioni di euro, verrà utilizzato invece per la promozione della Capitale all’estero – ha aggiunto – I balneari interessati al progetto del waterfront, compreso in quello più ampio della realizzazione del Secondo polo turistico, partecipano, attraverso il contributo dei turisti, con un introito presunto proveniente da questa fattispecie, di circa 50mila euro». All’incontro erano presenti Rosella Pizzuti, presidente del Sindacato italiano balneari di Roma, Ruggero Barbadoro, presidente Federazioni imprese balneari del Lazio ed in collegamento telefonico l’ingegnere Renato Papagni, presidente Assobalneari Roma, che hanno dichiarato: «Siamo contenti come cittadini ed imprenditori di contribuire al miglioramento dei servizi della città. Ci auguriamo che, con la realizzazione del waterfront potremo incrementare la nostra quota di partecipazione, grazie all’aumento dei flussi turistici verso Ostia anche dall’estero».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.