Dal 9 giugno stop a videoconferenza, Consiglio torna in Campidoglio

Roma – Dopo quasi tre mesi di riunioni in videoconferenza l’Assemblea capitolina torna a ‘casa’, in aula Giulio Cesare. Da martedi’ 9 giugno infatti, tempo necessario per garantire organizzazione e sicurezza, i consiglieri potranno tornare a sedere sui propri scranni. Ancora da valutare se consentire o meno l’accesso a Palazzo Senatorio al pubblico e alla stampa: si valutera’ nella conferenza dei capigruppo di venerdi’ prossimo. Nel frattempo l’Aula continuera’ ancora per i prossimi giorni a riunirsi sulla piattaforma Microsoft Teams, che la prossima volta vedra’ l’esordio del voto elettronico.