Quantcast

D’Amato: ad aprile meno AstraZeneca e più Pfizer

Roma – “Ad aprile avremo una forte contrazione del vaccino AstraZeneca, che non ha mai rispettato i quantitativi di consegna. Questa difficolta’ ci accompagnera’ per le prossime settimane”. Lo ha detto l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, intervenendo durante i lavori della commissione.

“Abbiamo viceversa un incremento dei quantitativi ad aprile delle dosi Pfizer, che in parte compensera’ la riduzione di AstraZeneca- ha aggiunto D’Amato- La situazione e’ invece stabile sul vaccino Moderna. Il nostro obiettivo resta quello di arrivare, prima dell’estate, ad aver vaccinato quattro milioni di cittadini, ma per arrivarci ci servono le dosi”.

D’Amato ha infine sottolineato che si stanno cercando nuovi hub vaccinali a Roma e nelle province. “Per la Capitale si sta ragionando sull’Auditorium di Confindustria e su alcune aree commerciali, ma il tema oggi e’ avere la garanzia dei quantitativi”.