D’Amato: cordoglio per morte Guastamacchia

Roma – “Al Covid Hospital di Tor Vergata e’ deceduto un poliziotto di 52 anni del servizio scorte. E’ stato fatto di tutto per salvarlo, esprimiamo un profondo cordoglio del Sistema sanitario regionale”. Cosi’ l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, a proposto di Giorgio Guastamacchia, l’agente della scorta del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, morto a causa del Coronavirus.