Quantcast

D’Amato: livello assistenza Lazio a 203 punti, è prima volta

Roma – “Per la prima volta il Lazio supera i 200 punti (esattamente 203) nella erogazione dei Livelli essenziali di assistenza (LEA), un risultato importante che dimostra come l’azione di risanamento della spesa sanitaria è stata accompagnata anche da un costante e progressivo miglioramento della qualità dell’assistenza.”

“Eravamo una Regione caratterizzata da un alto disavanzo e da una bassa qualità dei servizi. Oggi possiamo dire che a fronte di un equilibrio della spesa sanitaria vi è un netto miglioramento dei livelli di assistenza”. Lo dichiara, in una nota, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.