D’Amato: nel Lazio mancano 700 tra anestesisti e rianimatori

Roma – “A noi mancano circa 700 tra anestesisti e rianimatori, spesso i bandi vanno deserti perche’ mancano i soggetti specializzati”. Lo ha detto l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, riferendo sulla situazione Covid 19 nel Lazio in commissione alla Pisana. “Al termine della riunione- ha aggiunto riferendosi alla commissione in corso- avremo riunione con ministri Speranza e Boccia sulla possibilita’ di avere adeguate professionalita’ per quanto riguarda il potenziamento dei servizi di prevenzione e il settore della rianimazione e anestesia”.