Quantcast

D’Amato: struttura riabilitativa Poggio Mirteto ottima cosa

Più informazioni su

Roma – “Si tratta di una struttura a gestione interamente pubblica e divenuta un punto di riferimento per tutti i soggetti che necessitano di terapie riabilitative. A Poggio Mirteto e in tutta la Sabina i cittadini possono ora usufruire di una struttura moderna, accogliente ed efficiente che garantisce i migliori standard di cura”. Lo ha detto l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, commentando il completamento dei lavori presso la struttura riabilitativa di Poggio Mirteto (Rieti), l’unica a gestione esclusivamente pubblica del Lazio, alla presenza del direttore generale della Asl di Rieti, Marinella D’Innocenzo, del consigliere regionale Fabio Refrigeri e del sindaco di Poggio Mirteto, Giancarlo Micarelli.

Gli ulteriori 41 posti letto attivati portano la struttura a 58 totali – 24 di tipo estensivo e 34 per il mantenimento – con l’obiettivo di mettere l’Azienda Sanitaria Locale di Rieti nelle condizioni di garantire la crescente richiesta di riabilitazione residenziale su tutto il territorio della provincia di Rieti.

I posti letto sono articolati sull’intera struttura e ripartiti in base al livello d’intensita’ assistenziale. Al secondo secondo si trovano 17 posti letto dedicati al livello estensivo, al terzo piano 15 di mantenimento e 7 estensivo mentre al quarto piano si trovano i 19 posti letto residenziali per il livello di mantenimento.

Più informazioni su