Quantcast

D’Amato: tra tre o quattro settimane aumento casi per variante Delta

Roma – “Viviamo una fase ancora di bassa infezione. Durerà ancora qualche settimana perché poi sappiamo che la variante Delta subentrerà e diventerà predominante. Dobbiamo farci trovare pronti.”

“Pensiamo che da oggi alle prossime tre-quattro settimane avverrà la sostituzione ed un considerevole aumento della presenza della Delta e quindi un inevitabile aumento dei contagi”. Così l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, a margine della presentazione dei nuovi mezzzi Ares 118.

“Noi- ha aggiunto- per l’8 agosto prevediamo di arrivare al 70% di vaccinati in doppia dose, per questo anticiperemo AstraZeneca. Speriamo di risolvere con le forniture di Pzifer”.