Quantcast

Danese: da San Lorenzo parte nuova azione per tante famiglie fragili

Roma – “Per certi versi e’ stata una piccola festa – da un lato, la gioia dei bambini all’arrivo, stamattina, della mascotte Romolo e del furgoncino giallorosso di Roma Cares nel quartiere San Lorenzo della Capitale – dall’altra parte, invece, la distribuzione dei pacchi a centinaia di famiglie in una situazione di fragilita’, assieme al braccio sociale dell’AS Roma, alla Cooperativa Prassi e ricerca e all’Esercito della Salvezza.”

“Questo e’ anche un pezzo del lavoro del Forum Terzo Settore Lazio per l’elaborazione di un modello di welfare innovativo, poliedrico e capace di fare rete”. Cosi’ si esprime Francesca Danese, portavoce del Forum Terzo Settore Lazio, l’organismo e parte sociale che rappresenta e valorizza tutto il mondo del Volontariato, dell’Associazionismo e della Cooperazione sociale.

“Quella di stamattina, insomma, e’ stata una ennesima sperimentazione di co-progettazione e co-programmazione, una prassi prevista dall’articolo 55 del Codice del Terzo Settore che anche le Pubbliche Amministrazioni dovrebbero finalmente far propria.”

“Le consegne di oggi si vanno ad aggiungere a quelle che hanno raggiunto, finora, oltre 8.600 famiglie fragili che hanno avuto accesso a beni di prima necessita’ e farmaci sotto forma di carte prepagate o di pacchi alimentari della convenzione tra Campidoglio, da un lato, e il Forum, dall’altro, con AG Di Donato, Anteas Roma, Auser Lazio, Casa Famiglia Lodovico Pavoni, Consulta Municipio XI, Rosso 2000 (CSOA Corto Circuito), Coop Nuove Risposte, Coop Ambiente e Lavoro, Croce Rossa Italiana – Ostia, Esercito della Salvezza, Federconsumatori Lazio, Lo Dice Il Cuore, Istituto di Medicina Solidale, Nonna Roma, Probono Onlus, Salvamamme, ossia alcuni tra i soggetti dell’associazionismo in grado di intercettare i bisogni degli abitanti piu’ fragili del territorio romano. Un esempio di solidarieta’ concreta e operativa”, conclude la Portavoce Danese.