RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

De Angelis: finalmente sgomberato luogo di malavita e criminalità

Roma – “Finalmente e’ stato sgomberato un luogo di malavita e criminalita’. A chi si scandalizza tanto per lo sgombero del Baobab ricordiamo l’ennesimo stupro avvenuto all’interno del centro ad opera di un tunisino di 20 anni sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Roma. Evidentemente fanno finta di non vedere l’esasperazione di tanti cittadini e di un intero quartiere”.

“Era ora che qualcuno intervenisse per buttare giu’ la tendopoli simbolo dell’illegalita’. Siamo grati al Ministro Salvini per averlo fatto ed essere stato di parola”. Cosi’ in una nota stampa la deputata della Lega Sara De Angelis. Soddisfatto anche Andrea Signorini, capogruppo della Lega del II Municpio: “Grazie al grande lavoro della Lega diamo finalmente una risposta concreta ai cittadini del II Municipio e a tutta la citta’”.

“Il rispetto della legalita’ deve essere condito sine qua non per qualsiasi iniziativa. Roma deve tornare ad essere una citta’ vivibile e non un luogo di paura”.