De Micheli: per linee Metro cabine regia in tempi certi

Roma – “Come ministero abbiamo appena approvato i 10 milioni per sbloccare la metro C e arrivare a piazza Venezia, e sono contenta perche’ questa sara’ un’opera che cambiera’ la vita dei romani: avevamo detto che avremmo dato il nostro contributo per la metro e lo abbiamo fatto, perche’ si capisca che questo Governo e’ particolarmente interessato al miglioramento della qualita’ della vita nella sua Capitale che e’ la vetrina del Paese per il mondo”.

Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Paola De Micheli, durante il sopralluogo con la sindaca di Roma, Virginia Raggi nel cantiere della futura stazione Amba Aradam/Ipponio della linea metro C della Capitale. Per De Micheli “permettere gli spostamenti senza usare la macchina credo sia uno dei modi per mostrare che questo Paese e’ in grado di fare un cambio di passo: metteremo tutte le istituzioni interessate intorno a un tavolo per trovare il modello di governance piu’ adatto per completare le linee metropolitane della citta’, dovremmo darci anche dei tempi precisi.”

“Credo che la visita di oggi- ha concluso il ministro- debba essere un segnale dell’impegno del Governo e delle istituzioni per risolvere punto per punto tutti i problemi. Quello che decidiamo oggi verra’ goduto fra qualche anno ma questo non ci limita nel deciderlo subito, bene e anche nel finanziarlo”.