Quantcast

De Santis: assunti primi 117 assistenti su 1.300 in graduatoria

Roma – “La sicurezza si costruisce innanzitutto partendo dalla coesione sociale e dalla protezione dei soggetti piu’ deboli, mettendo sempre al centro i diritti. Nella nostra attivita’ di riprogrammazione degli organici dell’ente abbiamo tagliato gli sprechi e destinato finalmente fondi a settori nevralgici che devono essere rafforzati. I nuovi agenti di Polizia locale ed i nuovi assistenti sociali incarnano perfettamente il nostro approccio che concepisce in modo integrato sicurezza e protezione sociale”. Lo scrive su Facebook l’assessore al Personale di Roma Capitale, Antonio De Santis.

“Continuiamo a programmare e a garantire l’inserimento di energie fresche e nuove competenze per rafforzare i servizi. Abbiamo pubblicato una graduatoria per titoli che include oltre 1.300 assistenti sociali. I primi 117 vengono assunti per potenziare tutte le attivita’ di sostegno alle persone piu’ vulnerabili- prosegue De Santis- Insieme alla sindaca Virginia Raggi siamo andati a salutare i primi firmatari. Motivazione e professionalita’ caratterizzano questi nuovi lavoratori che forniranno un contributo determinanti per i servizi sociali di Roma Capitale. Intendiamo rimpolpare soprattutto gli organici dei Municipi e in particolar modo i territori piu’ in periferia”.