Quantcast

De Santis: noi baluardo contro privatizzazione scuola proposta da Lega

Roma – Antonio De Santis, assessore al Personale di Roma Capitale intervistato da Francesco Vergovich nel corso del programma Un Giorno Speciale in onda su Radio Radio e Radio Radio TV ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:
NELLA PROGRAMMA LEGA PRIVATIZZAZIONI
“Noi saremo un baluardo fortissimo sul tema delle privatizzazioni, mi pare di aver letto in alcune anticipazioni programma della Lega che voglio privatizzare in particolare la scuola e su questo tema troveranno da parte nostra una fermissima contrarietà “

“Per Atac eravamo di fronte alla possibilità che fosse privatizzata, vale a dire quello che poi è oggi nei programmi di certa destra che ha intenzione di privatizzare il settore scolastico ad esempio. Un altro settore dove abbiamo salvaguardato il valore pubblico e l’essenza pubblica delle scuole comunali. E’ un percorso certamente più complicato rispetto a quello di affidare tutto ai privati però ha significato stabilizzare maestre precarie. E’ una strada più complicata ma le strade più complicate sono più lunghe ma volte portano a risultati più certi e più tangibili. Sarebbe più semplice privatizzare tutto, come si legge in alcuni programmi elettorali che così già prematuramente stanno uscendo fuori , ma noi abbiamo scelto una strada più giusta”

“Sono stanco di sentire tutti questi maestri che sostanzialmente hanno ridotto le aziende nelle condizioni in cui le abbiamo trovate e che oggi dopo tre anni si permettono di impartire lezioni. E’ chiaro che il servizio pubblico può essere migliorato ancora ma bisogna sempre ricordarsi dove siamo partiti”
“La critica costruttiva e anche non costruttiva è sempre legittima, ma sarebbe l’ora d’iniziare ad ammettere che questa amministrazione delle cose buone le sta facendo e le ha fatte. Un esempio ? Il concordato di A.t.a.c. che ha permesso di continuare pagare gli stipendi a dipendenti e di comprare nuovi autobus che in giro per la città si vedono, sono quelli con la scritta “più bus per roma” e ne arriveranno centinaia anche nei prossimi mesi”

MACCHINA COMUNALE E NUOVE ASSUNZIONI
“Abbiamo trovato una macchina (comunale ndr) con le ruote bucate, il carburatore sporco ecc. Per garantire tutti i servizi è necessario mettere a punto tutti gli ingranaggi ed è questa l’operazione che abbiamo fatto in questi tre anni cambiando circa il 20% del personale “

“I mille vigili neo assunti sono tutti in strada, distribuiti fra i vari gruppi, ma sono tutti in strada nessuno escluso”

“Se entro questa settimana Roma Capitale non dara’ una risposta sugli impianti che devono essere realizzati in citta’ per scongiurare l’emergenza rifiuti, prima faremo un’ordinanza e se non verra’ ottemperata scatteranno i poteri sostitutivi di surroga della Regione con un meccanismo di commissariamento”. L’assessore ai Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, parlando alla trasmissione di Radio Radio Tv ‘Lavori in corso’ “dall’1 gennaio la discarica di Colleferro chiudera’ e sono mesi che Roma Capitale lo sa”
“Stiamo facendo tutte le cose che vanno fatte e stiamo avvisando tutte le istituzioni su cio’ che abbiamo in animo di fare. Roma non merita di andare incontro a un disastro annunciato. La cabina di regia del ministero ha prodotto anche delle cose buone ma ora e’ il momento di assumersi delle responsabilita’, perche’ quando si governa l’unica cosa che non si puo’ fare e’ non decidere e scarica sugli altri”