Quantcast

De Santis: possibile eliminazione scuola formazione Comune è incomprensibile

Più informazioni su

Roma – “‘Sarà necessario rafforzare e valorizzare la scuola di formazione del Comune necessaria, tra le altre cose, a istruire i dipendenti sulle procedure necessarie alla ricerca dei fondi europei’. Sono queste le parole che si leggono a pag. 32 del programma elettorale ufficiale del Sindaco Gualtieri.”

“Incredibilmente l’intenzione ‘post elezioni’ sarebbe, invece, quella di eliminare o sotto dimensionare il Dipartimento ‘Scuola di Formazione’ dall’organizzazione dell’ente. Il motivo? Fatico davvero a comprenderlo e purtroppo intorno a questa scelta il silenzio sembra essere assordante.”

“Non vorrei che dietro ci fosse la solita politica dell’esternalizzazione che nel caso specifico sarebbe a mio avviso del tutto controproducente. La Scuola è stata fortemente voluta nella precedente consiliatura da Virginia Raggi e dal sottoscritto ed è progressivamente cresciuta.”

“Può e deve continuare a rappresentare un presidio di formazione ma soprattutto il simbolo dell’affermazione dei tanti valori professionali presenti all’interno del settore pubblico.”

“C’è ancora tempo e modo per salvare questa struttura di fondamentale importanza per la pubblica amministrazione romana e mi auguro che il Sindaco tenga fede a quanto promesso a pag. 32 del suo programma elettorale, ma ancor più che non voglia cedere alla tentazione di cancellare per mero partito preso tutto ciò che è stato fatto in precedenza.”

“Soprattutto, mi auguro che venga proseguito un percorso di rafforzamento professionale e culturale della pubblica amministrazione romana.”

“Lo meritano tutti quei dipendenti che interpretano il loro ruolo con responsabilità investendo sulle proprie capacità e sulla propria crescita. Se così non fosse tutto questo gran parlare di Pnrr, di utilizzo dei fondi tramite il rilancio della P.A suonerebbe, nella migliore delle ipotesi, come qualcosa di folkloristico e nulla più”. Così in un post su Facebook Antonio de Santis, capogruppo della Lista Civica Virginia Raggi.

Più informazioni su