Quantcast

De Vito: stop a mozioni inattuate, fermare progetto Piazza Sempione

Roma – “Ho inviato una nota agli assessori Calabrese (Mobilita’), Meleo (LL.PP.), Montuori (Urbanistica) e Fruci (Cultura) nella quale, vista l’urgenza per l’imminente inizio dei lavori in piazza Sempione come da dichiarazioni del presidente Caudo, ho chiesto di comunicare in che modo sia stata attuata la mozione a mia prima firma approvata in Aula Giulio Cesare il 4 marzo scorso, con 20 si’ e 6 no, e con la quale si chiedeva di verificare l’iter procedimentale del progetto e la sua condivisione con la cittadinanza”. E’ quanto dichiara in una nota il presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito.

“Ho richiesto anche la verifica dei pareri sul progetto da parte degli uffici capitolini, con particolare riferimento a quello della Mobilita’ in ordine alla viabilita’ della piazza e a quello della Sovrintendenza per lo spostamento della statua della Madonnina, tutti profili progettuali fortemente avversati dalla cittadinanza e dai comitati che si sono costituiti, le cui richieste continuano a rimanere inascoltate dal presidente Caudo e dal III municipio”, ha concluso il presidente De Vito.