Di Biase: intimidazioni a consigliera Giannino, esprimo mia solidarietà

Roma – “Questa mattina la consigliera del Pd del Comune di Anzio Lina Giannino e’ stata vittima di un grave atto intimidatorio. È stata recapitata, presso gli uffici del protocollo del comune, una busta contenente un proiettile indirizzata alla consigliera. Una minaccia inquietante nei confronti della Giannino che da due anni e mezzo e’ impegnata nella dura lotta alle mafie.”

“Non e’ la prima volta che Lina e’ vittima di atti intimidatori. Mi auguro che le forze dell’ordine e la magistratura facciano al piu’ presto luce su questa inquietante vicenda. Alla consigliera Giannino tutta la mia solidarieta’, sicura che questo vile atto non riuscira’ a frenare l’impegno dimostrato finora per il bene della comunita’ di Anzio”. Cosi’ in una nota la consigliera regionale del Pd Michela Di Biase.