Diaco: Tmb Rocca Cencia operativo, Lega non capisce niente

Roma – “Il Tmb di Rocca Cencia non e’ chiuso! Molti di voi avranno gia’ letto del decreto di sequestro preventivo che ha riguardato questo importantissimo impianto di trattamento dei rifiuti. Calmi tutti, pero’, e niente allarmismi: il sequestro non riguarda tutta la struttura, ma soltanto una sezione, che tra l’altro era gia’ previsto che dovesse temporaneamente chiudere”. Cosi’ su Facebook il presidente della commissione capitolina Ambiente, Daniele Daico.

“Si tratta, come ha spiegato Ama, del bacino di stabilizzazione aerobica, che come e’ normale necessita di manutenzione- ha spiegato Diaco- I lavori erano gia’ stati programmati, ma li si e’ dovuti sospendere per una serie di necessita’, tra le quali il rispetto delle norme sul Covid. Al momento pero’ i cantieri procedono a pieno regime, e quando saranno conclusi l’area sara’ dissequestrata”.

“Di tutto questo ovviamente la Lega non ha capito nulla (o ha finto di non capire)- ha concluso Diaco- e ha subito gridato al disastro e al complotto. Chi ci segue sa bene che questa gente non va ascoltata, pero’ e’ sempre bene ripeterlo: non credete alle fake news, Rocca Cencia e’ operativo. E presto lo sara’ ancora di piu'”.