RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Discarica, Zingaretti: “Si accantoni Riano e venga scelta Pian Dell’Olmo”

Più informazioni su

«La provincia è disponibile a collaborare ma a condizione di aprire una nuova fase con l’aiuto dei cittadini e delle forze sociali. Si accantoni il sito di Riano, si ascoltino i cittadini di Corcolle e venga scelta Pian Dell’Olmo». Così il presidente della provincia di Roma Nicola Zingaretti, dalla pagine di Repubblica interviene interviene sul tema dei rifiuti e del post-Malagrotta. «Potremmo così chiedere tutti un sacrificio temporaneo per chiudere definitivamente Malagrotta – spiega Zingaretti -. Un sacrificio utile alla città per non rischiare l’emergenza rifiuti». Il presidente della provincia ricorda: «Dopo che la Regione ha selezionato vari siti, abbiamo proposto l’area di Pian Dell’Olmo nel comune di Roma per chiudere Malagrotta. Questo sito di piccole dimensioni confina con il comune di Riano e può ospitare 2,5 milioni di metri cubi. Quindi non potrà mai diventare una nuova Malagrotta. Invece si è scelto di non decidere e di chiedere al governo un commissario con poteri speciali, abdicando al proprio ruolo e perdendo ulteriore tempo prezioso». Zingaretti definisce «una scelta sbagliata» quella di Quadro Alto «perchè riproduce la logica della mega discarica. Invece di favorire l’integrazione tra Roma e l’area metropolitana, la Capitale trasferisce ad altri i suoi problemi». Infine rilancia la differenziata: «È evidente – conclude – cosa bisogna fare. Aumentare la raccolta differenziata con l’obiettivo di riutilizzare il 50% dei nostri rifiuti ed attivare gli impianti di trattamento che finora solo parzialmente hanno funzionato».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.