RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Dl sicurezza, Magi (+Europa): “Già produce danni, garantire accoglienza a vulnerabili”

Più informazioni su

“Il decreto sicurezza di Salvini, come previsto, ha subito iniziato a produrre danni. A quanto apprendiamo, diversi prefetti in tutta Italia da qualche giorno diramano circolari in cui si afferma che tutti i titolari di protezione umanitaria, comprese situazioni di vulnerabilità, dovranno lasciare anche le strutture di prima accoglienza, i Cas e i Cara.

E in queste ore si susseguono notizie di uomini, donne e bambini con permesso umanitario già costretti ad abbandonare i centri, come a Isola Capo Rizzuto dove anche una donna incinta e un bimbo di 5 mesi sono stati allontanati dal Cara e lasciati in strada senza riparo.

Un destino che nelle prossime settimane toccherà a tantissime persone per effetto di un provvedimento pericoloso e autolesionista che, a dispetto della maggiore sicurezza promessa, rischia di innescare una bomba sociale”, lo dichiara Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa.

“È urgente che, almeno per i casi di particolare fragilità – donne, famiglie con bambini e ragazzi – sia garantita l’accoglienza. Nelle prossime ore presenterò un’interpellanza urgente per chiedere conto al Ministro dell’Interno di quanto sta accadendo e accadrà con l’entrata in vigore del suo decreto”, annuncia Magi.

Più informazioni su