‘Dopo di noi’, Pacetti: Pd deve scusarci se Mammì non ha dono ubiquità

Roma – “Informiamo il Pd che la nostra assessora Veronica Mammi’ non ha ancora il dono dell’ubiquita’. Ce ne scusiamo. Inutile pero’ fare polemica sulla sua assenza in commissione Trasparenza. La nostra amministrazione non si sottrae al confronto. Semplicemente l’assessora aveva nella stessa mattinata numerosi appuntamenti istituzionali e proprio alla stessa ora era impegnata in commissione Politiche sociali in cui si e’ discusso il Piano sociale cittadino che consentira’ alla citta’ di fare passi da gigante sui servizi sociali. Il Pd, anche in questo caso, puo’ stare tranquillo: le domande per partecipare ai progetti personalizzati ‘Dopo di Noi’, destinati alle persone con disabilita’ gravi, sono aperte”. Lo scrive su Facebook il capogruppo del M5S in Campidoglio, Giuliano Pacetti.