Durigon: Lega promuove un nuovo processo di territorio

Roma – “L’organizzazione della Lega e’ stata suddivisa in tre fasce nella provincia di Roma: Luca Quintavalle guidera’ l’area Nord, in cui rientrano da Fiumicino a Castelnuovo di porto; Antonio Proietti sara’ il responsabile della segreteria politica dell’area Est, dove sono comprese Guidonia Montecelio, Mentana e Tivoli; Tony Jr. Bruognolo coordinera’ l’area Sud, nella cui zona emergono Anzio, Ciampino, Nettuno e Velletri”. Ad annunciarlo Claudio Durigon, deputato e segretario regionale della Lega nel Lazio, all’indomani del direttivo regionale, a cui ha partecipato il segretario Matteo Salvini.

“Una struttura capillare e ramificata e’ necessaria- argomenta Durigon- al fine di raccogliere le istanze anche dei centri piu’ piccoli, spesso e volentieri dimenticati, per rappresentarle nelle istituzioni locali, regionali e nazionali. Non solo – secondo il deputato l’organizzazione delle aree Nord, Est e Sud ha la funzione di elaborare una progettualita’ innovativa, dallo sviluppo ai servizi, che sia capace di mettere a sistema le peculiarita’ del territorio, delle citta’ e dei paesi.”

“Insomma, gli enti locali sono il fulcro e la Lega intende valorizzarli proponendo soluzioni concrete per migliorare la vita dei cittadini, le cui esigenze sono state fin troppo ignorate a favore delle metropoli. Quindi il primo partito si assume la responsabilita’ di essere protagonista di un processo di territorio al passo con i tempi”, conclude il segretario regionale della Lega.