RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Emergenza Lavoro – Bardoscia(Assotutela): “Violato art.4 ed art.36 della Costituzione Italiana”

Più informazioni su

I dati emersi negli ultimi giorni mostrano chiaramente come siano stati violati alcuni articoli di Legge Costituzionale. Nel dettaglio risulta dai dati diffusi dall’ISTAT che la disoccupazione in Italia ha raggiunto quota 10,8% con un tasso di disoccupazione giovanile che raggiunge persino il 32% circa. Ebbene questa situazione è in chiaro contrasto con l’art.4 della Costituzione che cita: “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto ……”.

Recenti sono i dati diffusi dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia evidenziando come il 40% dei contribuenti abbia un reddito che non supera i 15.000/20.000 euro lordi all’anno ed un terzo degli italiani (14 milioni circa) non supera un reddito complessivo lordo di 10.000 euro. Questa situazione a nostro avviso è una chiara violazione dell’art.36 – Titolo II, rapporti Etico-Sociali – della Costituzione, che recita: “ il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa ……”.

Sicuramente 20 anni di politica “allegra” ha creato un debito pubblico difficile anche da pronunciare, non permettendo il rispetto di queste Leggi Cardine; sicuramente adottare misure che gravano soprattutto sul ceto medio-basso non aiuta una ripresa dell’economia, tutt’altro. Secondo le nostre previsioni, già annunciate nel 2011, – conclude Bardoscia – questi dati sono destinati a peggiorare, in particolare da Ottobre 2012 quando verrà aumentata ulteriormente l’Iva dal 21 al 23% e dal 10 al 12% con una drastica riduzione dei consumi e quindi della produzione e non sarà di certo la modifica dell’art.18, ultimo baluardo a difesa dei lavoratori, a migliorare le condizioni degli italiani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.