RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Emergenza meteo: continua il presidio permanente del Municipio 18.

Più informazioni su

Continua anche stanotte l’attività del presidio permanente stabilito presso la Presidenza del Municipio 18 per fronteggiare l’emergenza neve raccogliendo segnalazioni e coordinando gli interventi. Il call center risponde ai numeri  06.69618.202/203/204 dall’inizio dell’emergenza: dalle ore 12 di venerdì scorso.

Anche oggi (come già successo sabato e domenica) diversi cittadini e rappresentanti politici del municipio hanno risposto all’appello del presidente Giannini, prestando la loro opera volontaria per liberare strade e marciapiedi dalla neve.  Dopo aver liberato nei giorni scorsi la maggior parte delle carreggiate principali del territorio municipale, gli interventi odierni, supportati dai mezzi del Servizio Giardini del XVIII, della Protezione Civile, delle cooperative sociali “Villa Maraini” e “La13”e da diverse ditte incaricate della manutenzione stradale, si sono concentrati sui pericoli rappresentati dai rami pericolanti. Durante la mattinata e nel primo pomeriggio sono state portate a termine potature e rimozioni di rami in diverse strade e quartieri; ad esempio in via Maroi, via Gregorio VII, via Gregorio XIII, via di Valcannuta e presso la scuola Baldi in zona Pineta Sacchetti.

Agli interventi hanno partecipato in prima persona il presidente Giannini, gli assessori Roberto Valci e Vito Rapisarda, i consiglieri Eleonora Nalli, Michelangelo Chinni, Arturo Saccone, Nicola Sacchinelli, Patrizio Caresta, Raimondo Fabbri.

Il presidente Giannini rilancia l’appello ai cittadini di buona volontà anche per domani, martedì 7, quando l’attenzione e l’attività di pulizia si concentrerà nei pressi delle scuole del Municipio, in vista della riapertura degli istituti scolastici annunciata per mercoledì 8 febbraio. L’appuntamento per tutti è alle ore 9, presso la sede del Municipio in via Aurelia 470; sul momento i volontari e i mezzi a disposizione verranno suddivisi in squadre da inviare presso le scuole che risulteranno meno accessibili.

 

Il presidente del Municipio 18 Daniele Giannini dichiara quanto segue:

“Questa emergenza ha messo in risalto il senso civico di molti cittadini e di alcuni loro rappresentanti che si sono rimboccati le maniche per affrontare la situazione. Ringrazio tutti coloro che hanno rimandato a momenti più consoni le discussioni e hanno capito che questo è il momento di agire se si vuole tornare presto alla normalità. Serve ora un ultimo sforzo: dopo aver riaperto le strade e liberato i passaggi pedonali, soprattutto in prossimità delle metropolitane, oggi abbiamo messo in sicurezza molti viali alberai  e rimosso i rami caduti. Domani andremo a spalare neve e ghiaccio dalle vie d’accesso alle scuole, in modo che dopodomani i bambini possano rientrare nelle classi in tutta sicurezza. Invito tutti a impegnarsi per quanto è nelle loro possibilità, ricreando quello spirito di appartenenza al proprio quartiere di cui tanto parliamo e che ora vogliamo dimostrare essere ancora vivo.”

L’assessore alle Politiche Scolastiche del Municipio 18 Roberto Valci dichiara quanto segue: “Sono in costante contatto con i dirigenti scolastici e il personale delle scuole, che ringrazio per la fattiva collaborazione, al fine di individuare le situazioni di emergenza e coordinare gli interventi. A fronte dell’eccezionalità dell’evento, per riportare la situazione alla normalità e riaprire le scuole il prima possibile, stiamo intervenendo con tutti i mezzi disponibili, compresa la partecipazione personale alle operazioni di rimozione di neve, ghiaccio e rami caduti.”

Anche domani politici e volontari al lavoro per spalare la neve di fronte alle scuole.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.