RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ercoli: con Sardelli se ne va pioniere della carità, molti bambini ancora discriminati

Roma – “Con Don Sardelli scompare un vero pioniere della carità che ha saputo dare una riposta concreta alle emergenze sociali della nostra città in particolare nei confronti dei bambini discriminati e ghettizzati perché baraccati”. E’ quanto dichiara Lucia Ercoli, direttore dell’associazione Medicina Solidale.

“Purtroppo- aggiunge Ercoli– ancora oggi a Roma vivono, anzi sopravvivono, centinaia di bambini nelle occupazioni, nei campi improvvisati nelle periferie cittadine. Anche per loro il destino è lo stesso: quello di vivere ai margini e nell’anonimato. Il nostro auspicio è che si continui a lavorare per fare in modo che i piccoli angeli dimenticati dalla nostra città possano avere un chance per il futuro”.