Quantcast

EV, Cacciatore: tempi certi per dismissione Tmb Rocca Cencia

Roma – “Sento parlare di un progetto sul multimateriale a Rocca Cencia. Data la sofferenza e la pressione ambientale su quest’area, è necessario procedere innanzitutto alla conversione e poi alla dismissione del sito in tempi certi, come prevede il Piano Rifiuti regionale per gli impianti tmb.”

“Sull’impianto è in atto un processo di ‘revamping’, con progetto autorizzato e presentato, per conto di Ama, da un commissario giudiziario. Non si legge però un programma certo per la conversione a recupero materia, delocalizzazione ed eventuale dismissione dell’impianto.”

“Si deve procedere a separare l’organico di Roma, dimezzare l’indifferenziato e dislocare impianti a impatti minimizzati, dislocati secondo esigenza delle comunità, e pubblici.”

“Nel Piano regionale rifiuti è stabilito anche questo. A ciò si aggiunge l’ulteriore problema della trasferenza. Sarebbe opportuno redistribuirla su almeno dieci siti, da collocare nella Capitale.”

“Negli ultimi cinque anni è prevalsa l’inerzia, ma ora le soluzioni sono a portata di mano e non si può perdere l’occasione di alleviare la pressione sui territori vittime di violenza ambientale”. E’ quanto si legge in una consigliere Marco Cacciatore (Europa Verde), Presidente Commissione X Urbanistica, Politiche abitative, Rifiuti Regione Lazio. (Agenzia Dire)