Quantcast

EV, Calcerano: Municipi hanno bisogno di personale e risorse

Più informazioni su

Roma – “Accogliamo con favore la proposta dell’assessora Sabrina Alfonsi di trasferire ai municipi la gestione delle aree verdi che si estendono fino a 20mila metri quadrati. Ma a questa iniziativa devono far seguito anche il trasferimento di risorse economiche e l’assunzione di personale”. Così Guglielmo Calcerano, assessore ai lavori pubblici e patrimonio del Municipio Roma X, ed esponente di Europa Verde alla presentazione della Proposta di Legge regionale del Consigliere Marco Cacciatore per l’inserimento dell’Ecologia nello Statuto della Regione Lazio.

“Tra il 2000 e il 2010 sono stati persi 50mila occupati negli enti locali, che non sono stati rimpiazzati con il turnover. E il debito per i finanziamenti è pari a circa il 10% delle spese correnti dei comuni. Al X Municipio non abbiamo un agronomo, nonostante le enormi aree verdi.”

“La riforma di Roma Capitale e il decentramento amministrativo possono essere una risposta, ma occorre una strategia nazionale che consenta di nuovo ai Comuni di svolgere la loro fondamentale funzione di amministrazione di prossimità, erogando direttamente i servizi o vigilando efficacemente su quelli gestiti in partnership con i privati assegnatari.”

“Per questo occorre intervenire sui vincoli alle assunzioni e restituire a Cassa Depositi e Prestiti il suo ruolo preminente di finanziatore degli enti locali in via agevolata. La conversione ecologica è un’idea che ha bisogno di gambe robuste su cui camminare”. (Agenzia Dire)

Più informazioni su