Quantcast

Expo 2030, Unidustria: preoccupazione per tempi, ma collaboriamo

Più informazioni su

Roma – “Sui tempi di Expo 2030 siamo un po’ preoccupati. Noi inizialmente pensavamo a Expo 2035. Ora abbiamo 4 o 5 mesi davanti per una candidatura competitiva. In mezzo ci sono anche l’estate e la campagna elettorale. Un po’ di preoccupazione c’è, ma c’è anche la volontà di collaborare insieme”. Così Angelo Camilli, presidente di Unindustria, dal palco del convegno ‘Roma Smart City 2030’.

Più informazioni su