RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fassina: buona notizia per Atac, ora piena attuazione piano

Roma – “Finalmente una buona notizia per Atac: il Tribunale fallimentare di Roma ha emesso l’azienda al concordato in continuita’, dopo il parere positivo della Procura. È stato valutato positivamente il Piano industriale. Ma il Decreto del Tribunale e’ soltanto condizione necessaria, non sufficiente per la svolta”.

“Ora, e’ decisivo dare piena attuazione al piano, senza rinunciare alla gestione delle linee regionali in concessione, senza alienazione dei depositi. Il primo atto e’ l’acquisto degli autobus per potenziare e migliorale il servizio e aumentare passeggeri e introiti. L’esecuzione del piano e’ importante sia per avere il consenso dei creditori alla proposta concordataria, sia per convincere i cittadini di Roma che la strada della liberalizzazione/privatizzazione del Trasporto pubblico locale proposta dal referendum previsto per l’11 Novembre e’ controproducente”.

“Noi continueremo l’impegno su tutti i fronti, in Assemblea Capitolina e in citta’ affinche’ Roma abbia un servizio di trasporto pubblico efficiente e adeguato alle domande dei cittadini, saldamente in mano comunale. Dall’inizio di settembre ripartiamo per il No al referendum e il Si al rilancio di Atac”. Cosi in una nota Stefano Fassina, consigliere comunale di Sinistra x Roma.